Mister Web Mister Web

Ivan Mencacci: “La Valdera è sempre più apprezzata dagli stranieri”

Valdera – Il Presidente dell’Unione Ivan Mencacci sul successo turistico della Valdera:

“I numeri ci danno ragione: la Valdera è sempre più apprezzata dagli stranieri”

Abbiamo letto in questi giorni sui giornali nazionali che la Provincia di Pisa, e in specifico la Valdera, sta divenendo sempre più una delle mete preferite dai turisti, in special modo stranieri. Non solo, il nostro territorio è sempre più scelto anche per quanto riguarda gli acquisti di case da parte di stranieri:  il mercato dell’immobile turistico e di alta qualità si sta spostando da aree più note e blasonate come il Chianti senese e fiorentino verso i nostri territori.

La notizia non può che riempirci di orgoglio, in particolare per due aspetti.

Il primo è che dopo tanti sforzi da parte dei comuni della Valdera, uniti ed impegnati insieme per far conoscere la Valdera e le Colline Pisane, i risultati stanno arrivando. La Valdera da anni insiste verso l’Azienda di Promozione Turistica della nostra Provincia convinta che il rilancio del turismo in Provincia di Pisa passa non solo attraverso il capoluogo e il litorale ma anche per il nostro vasto territorio, ancora tutto da scoprire, che può offrire tantissimo in termini di offerta turistica e culturale. Negli ultimi anni l’importanza della proposta della Valdera è stata compresa e le iniziative di promozione del territorio hanno avuto un ottimo riscontro: una dimostrazione di ciò è il marchio Pisa Unica Terra promosso dalla Amministrazione Provinciale di Pisa.

Il secondo aspetto, forse il più importante, è che vengono riconosciute e premiate le politiche di salvaguardia del territorio, dell’ambiente, della cultura e delle tradizioni locali operate in Valdera.  I turisti che giungono sempre più numerosi nella nostra terra possono calarsi nella vita dei nostri paesi, vogliono vivere nelle nostre comunità, sentirsene parte nel periodo in cui vi soggiornano, attratti dal paesaggio, dal contesto sociale, dalle bellezze e dai sapori della nostra terra. Tutto questo non sarebbe stato possibile se non avessimo tutelato il nostro patrimonio, se non avessimo difeso le nostre tradizioni, se non avessimo valorizzato i nostri prodotti. Sempre con un occhio più attento alla qualità che alle quantità. Non a caso in Provincia di Pisa ci sono quattro comuni bandiera arancione e due di questi sono in proprio in Valdera, Lari e Peccioli. Questo non sarebbe possibile se qui non si vivesse bene, se non ci fossero i servizi che ci sono, se non avessimo il patrimonio che abbiamo saputo conservare, rendendolo al tempo stesso fruibile.

Sapere che la nostra terra sta divenendo una delle mete più scelte all’interno della già ambita Toscana ci indica che siamo sulla buona strada, che le politiche comuni fatte dalle istituzioni locali in questi anni, che tra l’altro hanno portato alla costituzione della Unione dei Comuni, sono vincenti. Le sfide che il futuro ci presenterà potranno essere affrontate con la nuova consapevolezza che lavorare bene ed insieme ci rende forti e ci aiuta sempre più a tutelare i nostri punti di forza e a correggere quelli di debolezza. Chiunque attraversa le nostre colline rimane incantato per la varietà di paesaggi che si susseguono a pochi chilometri di distanza, tutti coloro che attraversano i nostri borghi storici restano affascinati dalla loro vitalità, in una cornice di perfetta conservazione. Tutti coloro che hanno modo di passare qualche giorno nei nostri paesi restano colpiti dalla cordialità e dalla spontaneità della nostra gente. Questi valori si sono mantenuti perché siamo riusciti a tenere lontane la speculazione edilizia, la standardizzazione o lo stravolgimento degli stili di vita per lasciare posto solo ai turisti.

Siamo sulla strada buona e se i Comuni continueranno a difendere il loro patrimonio paesaggistico, culturale, agricolo ed enogastronomico, ma anche sociale, sapremo trarre profitto dalla risorsa turistica senza sconvolgere, ma anzi migliorando, la qualità della vita della nostra gente.

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 09 aprile 2010 nella categoria Attualità, VALDERA. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento