Mister Web Mister Web

Una piazza e la palestra comunale in ricordo di don Vinicio Vivaldi

San Miniato – Sabato 8 maggio 2010, alle ore 11, il Comune di San Miniato intitolerà a Don Vinicio Vivaldi, parroco di San Miniato Basso dal 1953 al 2001, la palestra comunale in via dei Fossi e la piazza antistante.

L’iniziativa, prevista per il 19 dicembre 2009 e rinviata a causa del maltempo, verrà recuperata in questa data.

Alla cerimonia di intitolazione saranno presenti il Sindaco Vittorio Gabbanini, il Vescovo di San Miniato S.E. Monsignor Fausto Tardelli, Don Luciano Niccolai parroco di San Miniato Basso e Mario Maltinti della Folgore Pallavolo.

“Questa intitolazione deriva da molteplici motivazioni, ha detto il Sindaco Vittorio Gabbanini. In primo luogo il ricordo di una cara persona che ha segnato in maniera profonda la nostra adolescenza. Inoltre rappresenta i valori di fratellanza che da sempre sono stati alla base degli insegnamenti di Don Vinicio Vivaldi. Credo che ognuno di noi debba essere giudicato per ciò che ha fatto e il patrimonio di azioni e di parole che ci ha lasciato Don Vinicio Vivaldi è conservato in questa comunità, nata all’ombra di un campanile. Sarebbe importante che ad accogliere questo momento fossimo in tanti, adulti e ragazzi. Sarebbe un segno, un’azione concreta proprio come avrebbe voluto Don Vinicio”.

Programma della cerimonia:

- ore 11.00 Piazza antistante la palestra comunale di San Miniato Basso – ritrovo delle Autorità

-ore 11.15 inizio cerimonia – scopertura targhe

-benedizione da parte di S.E. Mons. Fausto Tardelli Vescovo di San Miniato

-ore 11.45 interventi:

- Vittorio Gabbanini Sindaco di San Miniato

- S.E. Mons. Fausto Tardelli Vescovo di San Miniato

- Don Luciano Niccolai Parroco di San Miniato Basso

- Mario Maltinti Folgore Pallavolo

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 04 maggio 2010 nella categoria Attualità, VALDARNO. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento