Mister Web Mister Web

Dopo 68 anni dalla morte, l’antifascista Giuseppe Nelli torna a casa

Giuseppe Nelli

Cascina – Dopo 68 anni da quel 30 aprile del 1942 Giuseppe Nelli torna a casa.

Nato a Cascina il 13 giugno 1893, tesserato comunista, nella primavera del 1930 fu convocato nella sezione del Fascio di Cascina a parlare con il federale di turno.

In pratica gli fu richiesto di tesserarsi al  Partito fascista.

Lui, comunista convinto e attivista, non ci stette e trattò il dirigente di Mussolini con meritato disprezzo.

Per tutta risposta Nelli fu “invitato” a lasciare l’Italia.

Il giorno successivo prese il treno e si diresse in esilio volontario a Lione, in Francia. Qui ci abitò sino ad aprile del 1942 quando decise di far ritorno in Italia perchè colpito dalla setticemia voleva morire nella sua Cascina.

Ma quando il treno che lo riportava in Italia era fermo alla stazione di Modane Giuseppe Nelli spirò nella braccia della moglie e della figlia Carla.

La tomba di Giuseppe Nelli al cimitero di Modane

E fu così tumulato nel cimitero di Modane.

Carla ha cercato in tutti questi anni di riportare la salma del padre a Cascina. E ci è riuscita.

“Sono particolarmente contenta – ci ha detto Carla Nelli, dinamica e superattiva fresca nella sua anzianità – e ringrazio il Comune di Cascina, in particolar modo il prof. Vannucci, che mi aiutato a realizzare il mio sogno ma sopratutto il sogno di mio padre”

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 26 maggio 2010 nella categoria Attualità, CASCINA, Prima Pagina. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

2 Commenti a “Dopo 68 anni dalla morte, l’antifascista Giuseppe Nelli torna a casa”

  1. Carla Nelli giugno 17th, 2010, 16:36

    Desidero ringraziare il Sindaco del comune di Cascina Moreno Franceschini,
    il professor Claudio Betti presidente regionale dell’ ANPI,
    il dott. Luca Conti presidente della cooperativa ARCA e il professor Giulio Vannucci che hanno contribuito a riportare la salma di mio padre a Cascina.
    Grazie di cuore a tutti!
    Carla Nelli

Trackback

  1. Il ritorno di un patriota | Pisa Italynews.it

Lascia un commento