Mister Web Mister Web

Furti nelle aziende locali: tre arresti

Cascina – Due operazioni dei carabinieri di Cascina hanno permesso di arrestare i presunti autori di furti in ditte della zona. In un primo caso sono stati arrestati due uomini che stavano rubando materiale metallico dalla ditta Bulleri brevetti; per loro l’accusa è di furto aggravato continuato in concorso. Gli arrestati sono un albanese di 28 anni e un viareggino di 42 anni. I due sono stati sorpresi dai carabinieri mentre caricavano su un autocarro pedane in ferro, base di macchinari di torneria per il legno.

In un’altra circostanza, è stato arrestato un uomo perché trovato a bordo di un autocarro su cui erano state caricate 14 caldaie da muro, per abitazioni, rubate. E’ un romeno di 29 anni senza fissa dimora. Alla guida di un autocarro non si è fermato al controllo dei militari dell’Arma. Un breve inseguimento ha permesso di scoprire la refurtiva, cioé le 14 caldaie per un valore di circa 15.000 euro. Accertamenti sono in corso su dove e quando sono state rubate. L’uomo era in compagnia di un complice che si è dato alla fuga.

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 28 maggio 2010 nella categoria CASCINA, Cronaca, Prima Pagina. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento