Mister Web Mister Web

Pisa: sventato il furto alla mensa universitaria

La mensa di via Martiri

Pisa – Sventato furto alla mensa universitaria ieri notte. Ore 03:07 giunge alla Sala Operativa del Corpo Guardie di Città, la segnalazione di allarme intrusione dalla Mensa Universitaria in Via Martiri e, immediatamente, vengono inviate sul posto due auto pattuglie. Dopo pochi minuti le Guardie di Città, arrivate sul posto, riscontrano il cancello e la porta d’ingresso aperti.

Come da procedura viene relazionata tale anomalia al personale in servizio in sala radio che subito chiama le Forze dell’Ordine invitandole ad intervenire sul posto per le verifiche del caso. A questo punto le Guardie di Città si dirigono verso l’interno della struttura e chiedono l’appoggio di un ulteriore auto-pattuglia per effettuare un intervento coordinato e per bloccare le vie di fuga ai malintenzionati. Arrivata anche la terza pattuglia due vigilantes entrano dentro la mensa e sorprendono una persona intenta ad asportare dei beni di proprietà dell’Università, nel frattempo le altre guardie intervenute ispezionano il perimetro esterno per verificare che non ci fossero altre persone e per controllare la corretta chiusura di tutti gli accessi. La persona sorpresa all’interno cerca inizialmente di fuggire ma, non avendo comode vie di fuga, tenta di distrarre le guardie ma senza successo. Le Guardie di Città, esperte e addestrate a gestire determinate situazioni, tengono lontano l’individuo con le mani ben in vista ( non in tasca o dentro la giacca ) e lo fanno accomodare parlando con lui ed invitandolo alla calma in attesa dell’arrivo dei Carabinieri. Arrivata la radio-mobile dei Carabinieri il malintenzionato viene preso in consegna dagli uomini dell’arma che lo portano in Caserma per gli accertamenti del caso. Grazie al tempestivo intervento delle pattuglie del Corpo Guardie di Città e grazie al sistema di allarme antifurto è stato possibile evitare il furto e fermare l’autore dell’intrusione e del tentato furto.

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 16 aprile 2010 nella categoria Cronaca, PISA. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento