Mister Web Mister Web

Pisa: cassa integrazione per gli operai dei cantieri navali

Pisa – Cassa integrazione straordinaria, da lunedì prossimo, per i 68 dipendenti dei cantieri navali di Pisa che fanno capo al gruppo Baglietto. Lo annuncia la Cgil esprimendo “preoccupazione per il futuro dei lavoratori e di quelli dell’ indotto, circa 150″.

“Dopo un lungo periodo glorioso, – si legge in una nota della Cgil-Fillea – che ha visto un’importante crescita del fatturato e l’affermazione del proprio marchio sul mercato dei mega yacht, a partire dal mese di novembre , si è determinato l’avvio di una serie difficoltà finanziarie, dovute ad un deficit di liquidità, fino alla scelta di fine marzo della messa in liquidazione della holding”. “In questo periodo di cig straordinaria – conclude la nota – l’azienda deve presentare un piano industriale credibile, in grado di ridare fiducia non solo alle banche ma anche ai propri dipendenti e alle aziende dell’indotto”. Il Gruppo Baglietto ha cantieri anche a La Spezia, Varazze e Savona

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 19 aprile 2010 nella categoria AREA PISANA, Economia, PISA. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento