Mister Web Mister Web

Picchia e deruba la ex: senegalese arrestato

Pisa – E’ stato arrestato questa mattina un cittadino senegalese per il reato di rapina, danneggiamento, percosse e lesioni in danno della donna con la quale in passato aveva avuto una relazione.

Ancora una storia di violenza nei confronti di una donna, interrotta, questa volta dall’intervento di una Volante della Polizia. Sono le 5,20 del mattino quando al 113 della Questura arriva una chiamata di soccorso da parte di una giovane ragazza. Dice che in casa si è introdotto un uomo, ex amico della mamma e la stà picchiando sul divano. L’operatore del 113 vede attraverso il sistema computerizzato di controllo del territorio della Sala Operativa della Questura che ci sono dei precedenti interventi di molestie e minacce dell’uomo sulla donna ed invia con sollecitudine una Volante. Qualche minuto egli agenti sono sul posto. L’uomo si sarebbe allontanato. Vengono raccolte le dichiarazioni della donna di 43 anni. Parla di continue minacce e molestie da parte dell’uomo, alcune sfociate in comportamenti violenti costituiti da percosse e lesioni, come questa mattina quando all’ epilogo delle violenze l’uomo le ha strappato il cellulare portandolo via con se. Poco dopo la Polizia trova nelle vicinanze l’uomo, uno straniero di origine senegalese di 34 anni. Ha ancora in tasca il telefono della donna. La Polizia lo arresta per rapina e sarà denunciato per lesioni e danneggiamento: ha preso anche a calci l’autovettura della donna. Per lui si aprono le porte del carcere, per la donna ed i suoi figli forse un poco di tranquillità.

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 21 aprile 2010 nella categoria Cronaca, PISA. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento