Mister Web Mister Web

Tappa pisana del concorso “Aspettando Italia Wave”

Pisa – Sono 13, fra band e singoli, gli ‘emergenti’ iscritti alla prima edizione, per la provincia di Pisa, del concorso musicale giovanile “Aspettando Italia Wave”, dedicato a tutti gli istituti superiori del territorio. Il vincitore avrà la possibilità di esibirsi alla rassegna “Italia Wave Love Festival”, in programma a Livorno, dal 21 al 25 luglio. I contendenti si esibiranno in due giornate di selezione dal vivo a ingresso gratuito, sabato 15 e domenica 16 maggio nei locali di “Jam-Music Machine”, in via Carducci 62 (La Fontina), di fronte a una giuria che sceglierà 4 nomi: questi poi si affronteranno direttamente in una serata valevole come finale di zona, sabato 29 maggio alla Stazione Leopolda, con inizio alle 21, dove si assegnerà l’unico biglietto in palio per salire sul palcoscenico della kermesse nazionale a luglio. La fitta agenda di appuntamenti è stata presentata da Mauro Valenti, presidente della Fondazione Arezzo Wave; dall’assessore provinciale alla pubblica istruzione Miriam Celoni; dagli assessori comunali Maria Luisa Chiofalo (politiche socio-educative) e Maria Paola Ciccone (politiche giovanili).

“L’iter delle selezioni locali – spiegano – interessa in Toscana, grazie alla partecipazione della Regione e di Smemoranda, ben cinque province: oltre a Pisa, abbiamo Arezzo, Livorno, Siena e Grosseto; in ognuna di esse i ragazzi seguiranno identici meccanismi di audizione e di valutazione”. Questi i ‘candidati’ che si sfideranno per rappresentare il nostro territorio. Hc-virus, Bliss, Stateless, Check Point Charlie (liceo scientifico Buonarroti), Matteo Amatori (Ipsar Matteotti) e Ci stiamo pensando (liceo Scientifico Dini) di Pisa; Wind rose e Amnesia (liceo scientifico XXV Aprile) di Pontedera; Spaghetti Go! Go!, Calling Paradise e Pezzi di ricambio (Itcg Niccolini) di Volterrra; Spaioni a contrasto e Scoppiati in aria calda (Itc sezione Industriale) di Pomarance. E questo il calendario delle audizioni: sabato 15 Amnesia, Bliss, Check Point Charlie , Hc-Virus, I Pezzi di Ricambio, Scoppiati in aria calda, Spaghetti Go! Go!; domenica 16 Calling Paradise, Ci Stiamo Pensando, Matteo Amatori, Spaioni a contrasto, Stateless, Wind Rose.

Durante la giornata di selezione conclusiva alla Leopolda di Pisa ad aprire lo spettacolo saranno, esibendosi fuori concorso alle16.30, gli ‘Officina della Canzone’; a seguire i 4 nomi emergenti finalisti, uno special guest a sorpresa, un dj set con aperitivo sulla terrazza del Leocaffè e infine – organizzato da Casa della Città Leopolda, associazione Stazione57 e Consulta provinciale degli studenti – un concerto del gruppo ‘Marta sui tubi’. Quella che è una fra le migliori band live nel panorama musicale italiano (reduce dal successo dell’album “C’è Gente che Deve Dormire” e dalla partecipazione a Italia Wave Love Festival) animerà la scena con un nuovo spettacolo, dal titolo ‘Arte sui Tubi’, in programma in tre date italiane, Milano, Roma e appunto Pisa. La performance prevede un’esecuzione acustica insieme ad alcuni giovani che si esprimeranno in diverse forme artistiche: danza, live painting, reading, video, esercizi circensi.

Al termine delle qualificazioni zonali saranno dunque cinque, uno per ogni provincia coinvolta, i gruppi espressi dalle scuole superiori toscane che eseguiranno propri brani al Festival nazionale in luglio. E non sarà per loro l’unico premio: in più avranno l’inserimento nella compilation “Aspettando Italia Wave” e l’opportunità di esibirsi ai ‘Campus della Salute’ del progetto “Di Testa mia”, in programma dal 24 al 30 agosto a Volterra. Promossa dalla Regione e rivolta a ragazzi residenti in Toscana fra i 16 e i 20 anni, questa iniziativa chiede loro di presentare nuove proposte per il benessere dei giovani e di svilupparle appunto durante i Campus, in una settimana ricca di occasioni di confronto anche in compagnia di esperti. Per informazioni su Aspettando Arezzo Wave, questi i recapiti e gli indirizzi: 0575-401722, 0575-296270, press@arezzowave.com.

www.italiawave.com

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 28 aprile 2010 nella categoria Concerti e divertimento, Eventi, PISA. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento