Mister Web Mister Web

Keith Haring a Pisa, cronaca di un murales

Pisa – Dopo la grande festa a 20 anni dalla scomparsa dell’artista statunitense Keith Haring, domani venerdì 30 aprile alle 18 l’inaugurazione dei nuovi locali.

Inoltre sarà esposta la mostra fotografica “Keith Haring a Pisa, cronaca di un murales” di Antonio Bardelli e Cippi Pitschen che ripercorre la creazione di “TuttoMondo”, l’ultima opera pubblica della sua vita, realizzata nel giugno del 1989 sulla parete posteriore della Chiesa di S. Antonio.

Un passo avanti per la riqualificazione dell’intera zona.

I lavori di Keith Haring rappresentano la cultura di strada della New York degli anni ottanta. Haring non ha mai smesso di credere che l’arte fosse capace di trasformare il mondo, poiché le attribuiva un’influenza positiva sugli uomini.

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 29 aprile 2010 nella categoria Arte e cultura, Eventi, Fiere e mostre, PISA. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento