Mister Web Mister Web

Conosce il fidanzatino su Facebook e lo raggiunge in treno a Catanzaro

Pisa – Nel tardo pomeriggio di ieri, una coppia di genitori, separati, si presentava presso l’Ufficio Denunce della Questura per segnalare l’allontanamento, dalle ore 07.00 della mattina, della propria ed unica figlia di anni 14 dall’abitazione della madre con cui convive.

Più specificatamente, la madre spiegava che la figlia da qualche mese aveva continui e ripetuti contatti su Facebook e telefonici con un coetaneo della città di Catanzaro. Pertanto supponeva che la figlia, pur non avendo mai utilizzato mai né un autobus né un treno, fosse comunque riuscita a raggiungere  la città del Sud.

Veniva quindi contattato l’Ufficio Volanti della Questura di Catanzaro ed in breve tempo si riusciva ad individuare l’abitazione del ragazzo dove i due si trovavano.

La minore veniva affidata ai genitori del ragazzo, ignari di tutta la situazione, e veniva messa in contatto con la madre per tranquillizzarla ed organizzare insieme il viaggio di ritorno nella giornata odierna.

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 07 maggio 2010 nella categoria Cronaca, PISA. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento