Mister Web Mister Web

Cambiamenti sul litorale pisano

Pisa – Un pacchetto di varianti al piano di gestione del parco di San Rossore per migliorare le condizioni di tre diverse aree nel territorio comunale di Pisa, ma soprattutto per ridisegnare il litorale rendendolo ancora più attrattivo per turisti e investitori.

E’ quanto ha presentato oggi il Comune di Pisa illustrando le modifiche richieste, e condivise anche dal Parco, che riguardano la zone di Coltano, Calambrone, Marina di Pisa e Tirrenia. Gli interventi sul litorale riguardano la realizzazione a Marina di Pisa, in un’area di circa 10 ettari, di parcheggi di scambio, aree per camper, campeggio, stazione di servizio, stazione dei bus. Previste anche la valorizzazione del Centro Ippico di Calambrone e la riqualificazione a uso turistico-ricettivo tra Tirrenia e Marina di Pisa. A Coltano, invece, il Comune punta su una serie di interventi per incentivare l’agricoltura di qualità e l’agriturismo. Infine, tra gli obiettivi c’é il miglioramento della mobilità del litorale. Per questi interventi occorrerà però un accordo sulle nuove destinazioni di alcune aree del parco per le quali non è sufficiente la variante al piano di gestione. Le principali novità riguardano il sottoatraversamento della piazza di Tirrenia e la realizzazione di un parcheggio interrato per circa 100 posti auto con la completa pedonalizzazione e riqualificazione della piazza, più una busvia realizzata lungo un tracciato protetto.

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 12 maggio 2010 nella categoria Economia, PISA. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento