Mister Web Mister Web

Pisa che rinasce


Pisa
- I Pisani che vedono da lungo tempo i cantieri in Logge di Banchi e in via Toselli, proprio dietro al Comune, si domandano che cosa si stia facendo.
La risposta è semplice: far diventare quell’angolo di Pisa uno dei più belli della città.
“Possibile?”- dirà chi si ricorda lo stato delle cose precedente.
Sopra le Logge di Banchi c’è l’edificio di proprietà dello Stato  fino a qualche tempo fa al servizio dell’Archivio di Stato. Un grande e bellissimo salone, non utilizzabile (motivi di sicurezza), perché ha un solo accesso.
Adesso gli accessi sono due perché il Comune ha ricostruito l’antico corpo di Palazzo Gambacorti, con un altro passaggio. Si tratta di un “ponte” di vetro che già si può vedere.
Fra i Banchi e la facciata del Comune in Piazza XX Settembre c’era una specie di fossa; oggi sono terminati i lavori per fare una strada lastricata fino all’altezza del primo gradino delle Logge, primo passo per una utilizzazione piena di queste.
Naturalmente i lavori continuano, proprio sul corpo annerito delle Logge.
Subito accanto , in via Toselli, c’è già stato il bel recupero del portone-frontale di Palazzo Gambacorti ( chi non lo ancora visto, vada a vederlo) e si continuerà con  Palazzo Mosca.
Proseguendo, c’è, in piazza dei Facchini, attivo un altro cantiere che ricostruirà quanto c’era prima del bombardamento  (cancellando uno degli ultimi ruderi!) in continuazione e al “servizio” di Palazzo Blù.
Oggi chi si ferma a vedere i cantieri può ammirare il passaggio di vetro, la nuova strada lastricata, la facciata recuperata di Palazzo Gambacorti, lo stato dei lavori nell’ormai  “ex rudere” di via Toselli. Vedere per credere.
Quando tutto sarà realizzato compiutamente, ci sarà una grande festa, naturalmente in Logge di Banchi. Siete tutti invitati

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 12 maggio 2010 nella categoria Attualità, PISA. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento