Mister Web Mister Web

Saint Gobain: 90 milioni investiti in tecnologia, pronti per il rilancio

Pisa – “Da oggi fino a luglio del 2011 investiremo nello storico stabilimento di Pisa 90 milioni di euro per un nuovo forno float e un impianto ultratecnologico chiamato Coater per la produzioni di vetri ad altissime prestazioni”. Lo ha annunciato Gianni Scotti, direttore generale di Saint Gobain Italia, controllata del colosso del vetro francese.

“Saint Gobain – ha detto Scotti – inverte la tendenza delle altre multinazionali alla delocalizzazione, raddoppiando gli investimenti su Pisa che porteranno la produzione a 200 mila tonnellate di vetro su una superficie di oltre 120 mila metri quadri”.

Un anno fa la Saint Gobain ha dovuto chiudere il vecchio forno float con la conseguente cassa integrazione a rotazione per 50 operai al mese per circa un anno. “Il forno era vecchio – ha ricordato Scotti – e il mercato non avrebbe recepito la nostra produzione”.

Accanto al nuovo e più avanzato forno float, Saint Gobain ha annunciato anche l’apertura di un impianto Coater. I cantieri sono già partiti e il nuovo forno sarà pronto per marzo. Il coater sarà funzionante a luglio, mentre già a gennaio partiranno 20 mila ore per la riqualificazione del personale.

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 14 maggio 2010 nella categoria Economia, PISA. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento