Mister Web Mister Web

Sgomberato l’edificio occupato a Riglione, riaperta anche la Tosco-Romagnola

Pisa – La trattativa tra forze dell’ordine, manifestanti e occupanti dello stabile di via Marsala a Riglione, nel comune di Pisa, ha prodotto un primo risultato: la via Tosco-Romagnola è stata riaperta e il transito dei veicoli é tornato regolare. I manifestanti avevano occupato la sede stradale con decine di copertoni, mentre i mezzi blindati delle forze dell’ordine avevano sbarrato l’accesso per evitare ulteriori azioni di protesta. Ora i copertoni sono stati rimossi e i blindati di polizia e carabinieri si sono posizionati sul lato della carreggiata per consentire il passaggio dei veicoli.

La protesta tuttavia non ha causato disordini, ma solo rallentamenti al traffico. In mattinata anche la Regione Toscana si è messa in contatto con il prefetto di Pisa, Antonio De Bonis, per informarsi di quanto stava accadendo. Non è escluso che si decida per uno stop delle operazioni di sgombero e per un rinvio ai prossimi giorni in attesa che le istituzioni locali individuino soluzioni per le famiglie occupanti. Negli appartamenti vivono circa 30 persone, gran parte delle quali minorenni.

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 18 maggio 2010 nella categoria Cronaca, PISA. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento