Mister Web Mister Web

Occupato un edificio in disuso da degli studenti universitari

Pisa - Una quarantina di studenti aderenti al gruppo Tijuana Project hanno occupato stamani un’ala di palazzo Mastiani, nel centro di Pisa.

Si tratta di un edificio in disuso di proprietà dell’università di Pisa sul quale è in corso un cantiere per alcuni interventi di ristrutturazione. “Abbiamo scelto di occupare – hanno spiegato gli studenti – per riappropriarci di uno spazio in pieno centro dove dare vita a laboratori che metteranno in vetrina le nostre capacità. L’università ha abbandonato questo edificio per ristrutturarlo e poi metterlo in vendita, privando gli studenti e la città di un altro spazio da destinare alla speculazione edilizia”. Il blitz degli studenti è stato compiuto intorno alle 4 quando sono penetrati nello stabile e hanno atteso l’arrivo degli operai, hanno detto gli universitari, “per concordare con loro quale ala dell’edificio potevamo occupare”. “Non è nostra intenzione intralciare i lavori di ristrutturazione – hanno concluso – Anzi abbiamo già ripulito molte sale affrescate e dove si trovano colonne e statue di pregio per fare in modo di restituire alla città questo pezzo di cultura. L’occupazione non è simbolica ma si protrarrà anche nei prossimi giorni”. Nell’edificio aveva sede in passato la facoltà di informatica umanistica

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 19 maggio 2010 nella categoria Cronaca, PISA. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento