Mister Web Mister Web

Genetic Parade 2010

San Giuliano - Sabato 19 e domenica 20 giugno presso gli Impianti Sportivi di San Giuliano Terme a Pisa si terrà il festival Genetic Parade 2010. Il festival è organizzato dal Progetto La Zattera – Cooperativa Sociale Il Ponte nell’ambito delle iniziative del progetto “CIRCUITI…EMERGENTI”, cofinanziato dal Comune di San Giuliano Terme, dalla Regione Toscana – Progetto Filigrane, dalla Società della Salute, dal Ministero della Gioventù. In collaborazione con: Coop.Soc. Il Cerchio – Coop Soc. Il Delfino – Ass. “Fare spazio” (Progetti Agorà, Link, In Biliko, Cantieri di Cittadinanza, Spazio ai Giovani, Poliedro, Fare Spazio ai giovani) GeSTe s.r.l., “Circolo Caracol”, “Borderline Club” Associazione Culturale “La Centrale”, Gruppo d’acquisto solidale di Molina di Quosa, Associazione l’Alba, Juice board shop, Sanantonio42, Sala 2, Trip to Town, Associazione La Tartaruga,CUS Pisa Rugby.

Il comune di San Giuliano attraverso il progetto La Zattera ha lavorato in questi anni per consolidare l’iniziativa che si configura ormai come un appuntamento fisso per i giovani della zona pisana. Un appuntamento che fa parte di un percorso più complesso all’interno del quale l’ascolto attento dei bisogni che vengono dai giovani e dagli adolescenti e il rispetto per le loro diverse culture diventa strumento indispensabile per la comunità locale per progettare un territorio più attento a questa importante fascia di cittadinanza così ricca di risorse ma troppo spesso a rischio di esclusione sociale. La prospettiva nella quale si è consolidata la Genetic e che ha visto sempre più interagire a livello istituzionale il sociale e la cultura, è stata quella di restituire voce e spazio alle culture giovanili, prospettiva nella quale oggi stanno maturando i tempi per la possibilità di progettare luoghi di incontro più aderenti ai bisogni espressi dagli adolescenti e dai giovani. Oltre a questo in passato la Genetic è stata per molti gruppi di base un trampolino di lancio, un occasione per esibirsi in un contesto capace di dare risalto, visibilità e un pubblico a chi normalmente non ne ha. In passato hanno suonato in questa manifestazione gruppi come gli Shandon, Linea 77, Yuppie Flu, Assalti frontali, London Underground, Dura Madre, Rayo Hormiga, Vallanzaska, Bugo, Thee STP , The Zen Circus, Ray Daytona & Goo Goo Bomobos, Colle der Fomento, Cromosomes etc

Quest’anno l’organizzazione dei concerti è a cura del Circolo Caracol, in collaborazione con Borderline Club e associazione La Centrale.
Questi gli eventi principali:

SABATO 19 GIUGNO (Palco Grande) – A TOYS ORCHESTRA + The Casanovas
DOMENICA 20 GIUGNO (Palco Grande) – TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI + The Criminal Jokers

Programma completo:

Sabato 19
- 16.30 – 17.30 Merenda gratuita con prodotti biologici locali a cura del G.A.S. di Molina di Quosa
- 17.00 – 24.00 Spazio Diversivo: calcetto 3 contro 3, Basket, Pallavolo, Biliardino, ping pong, BMX, Skateboard con Game of skate (premi offerti da: Juice board shop)
- 18.00 Dimostrazione di rugby a cura di CUS Pisa Rugby
- 16.00 Automodellismo a cura di Beppe R.C. Model
- 16.00-20.00 writing a cura di F.A.C. (Free Age Crew) in collaborazione con Sanantonio42
- 16.00-20.00 Laboratorio di ceramica: Enrico Messana, Louis Antonio Marras, Aurora Testi e Alfredo Galluzzi Laboratorio di arti visive: Giorgio Fornaca a cura di Ass. L’Alba
- 16.00-20.00 Mostra fotografica a cura di Roberto Martini
- 17.00-19.00 Mini Contest di Breakdance a Premi under 16. Premi offerti da: Juice board shop, Trip to Town
- 17.00 – 18.30 Gruppo di percussioni del Progetto Link in collaborazione con Spazi Sonori scuola Il Pentagramma
- 19.30-21.30 (Palco Piccolo) Performance live gruppi emergenti: Byoniric – Check point charlie – Nobody
- 22.00-24.00 (Palco Grande) A TOYS ORCHESTRA + THE CASANOVAS IN CONCERTO

Domenica 20
- 16.30-17.30 Merenda gratuita con prodotti biologici locali a cura del G.A.S. di Molina di Quosa
- 17.00 – 24.00 Spazio Diversivo: calcetto 3 contro 3, Basket, Pallavolo, Biliardino, ping pong, BMX, Skateboard con Game of skate (premi offerti da: Juice board shop)
- 18.00 Dimostrazione di rugby a cura di CUS Pisa Rugby
- 16.00 Automodellismo a cura di Beppe R.C. Model
- 16.00-20.00 writing a cura di F.A.C. (Free Age Crew) in collaborazione con Sanantonio42
- 16.00-18.00 Proiezione su maxischermo Mondiali di calcio Italia-Nuova Zelanda
- 16.00-20.00 Laboratorio di Ceramica: Enrico Messana, Louis Antonio Marras, Aurora Testi e Alfredo Galluzzi Laboratorio di arti visive: Giorgio Fornaca a cura di Ass. L’Alba
- 16.00-20.00 Mostra fotografica a cura di Roberto Martini
- 18.00 – 21.30 Contest 1Vs1 di Breakdance (Giuria: Krazy kid, Nando, B-Boy Smile) – Premi offerti da: Juice board shop, Trip to Town (16.00 – 18.00 iscrizioni al contest)
- 19.30-21.30 (Palco Piccolo) Performance live gruppi emergenti: Boro – Miriam Mellerin – Senzafissa Dimoira
- 22.00 – 24.00 (Palco Grande) TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI + THE CRIMINAL JOKERS i in concerto

COME ARRIVARE:
Da
Pisa percorrere la SS 12 (via del Brennero), al semaforo svoltare a sinistra per San Giuliano Terme (via statale dell’Abetone), superare sulla sinistra l’Hotel Granduca,poi svoltare a sinistra e proseguire dritto verso la piscina comunale e il campo sportivo.

Da Lucca percorrere la SS 12 (via del Brennero) in direzione San Giuliano Terme, attraversare la galleria, scendere a valle e al semaforo svoltare a destra per San Giuliano (via statale dell’Abetone), superare sulla sinistra l’Hotel Granduca,poi svoltare a sinistra e proseguire dritto verso la piscina comunale e il campo sportivo.

Da Pontedera percorrere la SS 67 (Via Tosco Romagnola) fino a Fornacette, proseguire ed oltrepassare il centro di Cascina ed alla rotatoria svoltare a destra; dopo il ponte al semaforo svoltare a sinistra per Uliveto Terme. A Caprona svoltare a destra per Calci e alla piccola rotatoria a sinistra,proseguire dritto,oltrepassando la rotatoria ed il successivo semaforo.Proseguire verso San Giuliano Terme e al semaforo andare dritto, superare sulla sinistra l’Hotel Granduca,poi svoltare a sinistra e proseguire dritto verso la piscina comunale e il campo sportivo.

Da Livorno percorrere l’Aurelia SS1 in direzione Pisa, seguire la strada fino alla Saint Gobain, oltrepassare il ponte e relativi due semafori, proseguire sull’Aurelia e svoltare a destra al secondo semaforo in via delle Cascine. Oltrepassare il sottopassaggio e alla rotonda proseguire a dritto su via Contessa Matilde, oltrepassare i due semafori fino ad una rotonda e proseguire a dritto sulla SS 12 via del Brennero (quella alberata), proseguire dritto e al semaforo svoltare a sinistra per San Giuliano Terme (via statale dell’Abetone), superare sulla sinistra l’Hotel Granduca,poi svoltare a sinistra e proseguire dritto verso la piscina comunale e il campo sportivo.

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 07 giugno 2010 nella categoria Concerti e divertimento, Eventi, PISA, Prima Pagina. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento