Mister Web Mister Web

30 nuovi PC per le scuole di Pontedera

Pontedera – L’Amministrazione comunale di Pontedera sta consegnando in questi giorni ai tre Istituti comprensivi della città (Gandhi, Pacinotti e Curtatone e Montanara) trenta nuovi computer per la creazione e l’implementazione dei laboratori informatici. Si tratta di trenta pc DELL GX620 con schermo LCD a 19 pollici per un costo complessivo di 9.000 euro. A questo proposito l’assessore ai sistemi informativi e statistici, Marco Cecchi, e l’assessore all’istruzione, Liliana Canovai spiegano:

“L’impegno dell’Amministrazione comunale di Pontedera per dotare le scuole dell’obbligo di adeguati strumenti informatici risale al 1998 quando, con un impegno straordinario di circa un miliardo di lire, furono acquistati dall’allora sindaco Enrico Rossi, 400 pc e 200 stampanti. Nel tempo, malgrado le ristrettezze economiche, questo progetto è continuato. L’ultimo investimento risaliva al 2008 quando con 19500 euro furono acquistati 45 pc. Siamo soddisfatti di poter far fronte alle richieste delle scuole con questa nuova fornitura. Siamo infatti consapevoli dell’importanza delle nuove tecnologie per garantire una didattica più dinamica ed avanzata. Al tempo stesso l’uso e la conoscenza da parte dei più giovani dei pc sono uno strumento di diffusione di massa delle nuove tecnologie anche presso le famiglie. La scuola, i corsi di formazione per adulti, l’implementazione della rete dei PASS (punti di accesso assisitito ai servizi) sono i fronti sui quali stiamo lavorando per rendere sempre più capillare tra i cittadini di tutte le età la possibilità di accesso al web e a tutti quei servizi che, sempre di più, anche l’Amministrazione comunale, fornirà telematicamente. Anche  le nuove frontiere dell’e-democracy sulle quali Pontedera può dirsi un Comune all’avanguardia (coinvolgimento dei cittadini attraverso il forum, possibilità di contatto diretto con i propri eletti attraverso la rete, pubblicità on-line delle sedute del Consiglio comunale e dei provvedimenti presi) necessitano per essere sempre più esplorate e strutturate di una massa crescente di cittadini che sappia utilizzare i pc.”

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 28 aprile 2010 nella categoria Attualità, Politica, PONTEDERA. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento