Mister Web Mister Web

Pontedera: escandescenze di un immigrato in centro

Pontedera – Il Comune di Pontedera condanna duramente il comportamento tenuto da un cittadino straniero stamani nel centro della città. Il cittadino, conosciuto in città come persona tranquilla, ferito e sanguinante, dopo aver spaccato una porta a vetri in una abitazione, ha raggiunto urlando un bar del centro e lo ha messo a soqquadro creando tensione e paura tra i passanti e gli avventori del locale. Solo grazie al tempestivo intervento dei vigili urbani di Pontedera il cittadino è stato fermato e riportato alla ragione.

La Polizia Municipale ancora una volta ha operato con professionalità ed altruismo. Per bloccare quel cittadino uno degli agenti ha riportato 5 giorni di prognosi. Il Comune è vicino all’agente e lo ringrazia pubblicamente a nome di tutta la città. Anche lui, come molti altri agenti e dipendenti del Comune, ogni giorno svolge con professionalità e dedizione il proprio lavoro. Il Comune ringrazia tutto il corpo di Polizia Municipale e avverte fin d’ora che la civile convivenza non può essere messa in crisi da nessuno. Di fronte ad un agente ogni cittadino deve portare il rispetto e la disponibilità che si devono a chi lavora per la legalità e per le regole comuni.

Questi comportamenti non sono tollerabili nella nostra città. Lancio un appello a tutti, in particolare ai rappresentanti anche delle comunità presenti nel nostro territorio, ma anche a tutti i cittadini affinché si collabori nella direzione di una attenzione alta verso fenomeni di questo tipo.

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 21 maggio 2010 nella categoria Cronaca, PONTEDERA. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento