Mister Web Mister Web

Corsi gratuiti di Unioncamere: formazione professionale da donna a donna

Toscana – Creare nuove reti di relazione con altre imprenditrici, ampliare gli orizzonti dell’attività, acquisire e potenziare gli strumenti strategici di gestione della propria impresa. Sono alcune delle opportunità che offre il corso gratuito Busy-ness Women rivolto alle imprenditrici toscane organizzato da Unioncamere Toscana  in collaborazione con la Regione Toscana e con il contributo tecnico del COAP, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Grosseto. Il corso di formazione si avvale della tecnica del mentoring MadreFiglia, una modalità di accompagnamento che vede lavorare fianco a fianco sia imprenditrici affermate (mentor) sia imprenditrici esordienti (mentee) che desiderano realizzare ex novo la loro idea d’impresa. Il corso, il cui termine per presentare le domande scade il prossimo 16 aprile, ha già raggiunto il  numero massimo di 24 mentee mentre sono ancora disponibili alcuni posti per le mentor.  L’invito  è quindi rivolto alle imprenditrici  residenti nelle province di Firenze, Prato, Arezzo e Pistoia che siano motivate ad  accrescere il proprio bagaglio di esperienze durante  un percorso mirato a sviluppare nuove conoscenze pratiche e teoriche oltre che stabilire reti relazionali necessarie allo sviluppo del proprio business.

Il corso è stato predisposto per renderlo compatibile con le esigenze anche delle imprenditrici particolarmente impegnate e che  potranno  dedicare al corso solo un giorno alla settimana per undici settimane per seguire, sotto  la guida di docenti esperti,  le lezioni in aula e affrontare  momenti di confronto e scambio esperenziale. Sono previste attività di formazione differenziate per le mentor e le mentee. In particolare per le mentor sono  stati individuati moduli sull’approfondimento dell’analisi del bilancio, sui piani di sviluppo, sulle strategie di reti e le forme di collaborazione. L’intero percorso sarà sviluppato con il supporto tecnico di un team di docenti di alto profilo: Paolo Fiorini, esperto in consulenza per piccole e medie imprese con particolare riferimento alle tematiche del marketing e della comunicazione; Francesco Caiani, specializzato in pianificazione e controllo di gestione, consulenza aziendale, societaria e fiscale; Fernando Lugli, presidente del Centro Ricerche di Carpi ed esperto in project management,  aspetti relativi al rapporto tra piccole e medie imprese, fattori di sviluppo del territorio e sistema dei servizi; Annamaria Di Fabio, docente universitaria di Psicologia a Counseling Professionale,  specializzata in interventi relativi al career planning, career indecision, bilancio di competenze, counseling, coaching, mentoring per il potenziamento delle risorse umane., Antonella Turci, dirigente della Regione Toscana che si occuperà del modulo “Strumenti organizzativi di conciliazione di vita e lavoro”.

Info e Bandi: www.tos.camcom.itwww.coap.info.

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 12 aprile 2010 nella categoria Attualità, Prima Pagina. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento