Mister Web Mister Web

“3 pini”: un parco tra natura e cultura, a misura di disabile

Il parco di San Rossore

San Rossore – Un percorso didattico accessibile ai diversamente abili, è il percorso didattico dei “3 pini” inaugurato dall’Ente Parco Migliarino San Rossose Massaciuccoli nell’area dell’ex Vivaio Forestale “Chiuso di Capomandria”, a San Piero a Grado, in prossimità della basilica romanica.

L’itinerario è caratterizzato da un tracciato articolato, che su estende per oltre 400 metri. Il progetto, finanziato dalla Regione Toscana, prevede passerelle, pontili, corrimano, tre strutture ad uso capanna del boscaiolo e due osservatori al laghetto nel bosco.

Il percorso prevede segnaletica e cartellonistica su temi ambientali, oltre a vari nidi in legno per la riproduzione delle specie di avifauna.

E’ stata anche ricostruita una carbonaia, per ricordare i duri lavori effettuati nei boschi di Tombolo dalla popolazione locale. I boschi sono stati infatti una forte fonte di sostentamento economico per la zona.

L’Ente Parco ha inoltre realizzato, per la Facoltà di Agraria, un piccolo spazio per l’esposizione di alcuni macchinari agricoli, parte della cultura contadina toscana.

Il presidente del Parco: “Il percorso dei 3 Pini, aperto a tutti, rappresenta con la Basilica di San Piero una sintesi elevata tra ambiente e cultura e costituisce un richiamo in più per il turismo pisano”.

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 16 aprile 2010 nella categoria AREA PISANA, Attualità, Prima Pagina. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento