Mister Web Mister Web

A scuola di innovazione, con altre 10 regioni d’Europa

Innovarsi è essenziale, perché quando la crisi economica sarà alle spalle solo le aziende che avranno saputo innovarsi potranno affrontare il mercato con una marcia in più. E di innovazione si parlerà domani, martedì 11 maggio 2010, al Palaffari di Firenze, dove dalle mattina alle 9 fino alle 16 del pomeriggio si svolgerà la conferenza finale di “Erik action”, un programma europeo da 1,9 milioni iniziato il 1 luglio del 2008 e che si concluderà il 30 giugno 2010.

Scopo: scambiarsi buone pratiche ma soprattutto aiutare le regioni a capire come accompagnare nel miglior modo le imprese ad innovarsi. Il che non vuol dire solo investire in nuove tecnologie. Per questo scopo domani saranno firmati 11 piani di azione regionali.

Al programma “Erik action” partecipano rappresentanti di undici regioni d’Europa: dall’Austria all’Italia, dal Portogallo alla Spagna, dalla Slovacchia alla Francia, fino al Belgio,la Romania, la Svezia e la Grecia. In Italia, oltre alla Toscana, al programma “Erik action” aderisce l’Emilia Romagna.

Al Palaffari saranno presenti esperti, tecnici e funzionari di tutte le regioni coinvolte. Per la Toscana parteciperà il neo assessore alle attività produttive Gianfranco Simoncini, che interverrà nella sessione di apertura.

La conferenza potrà essere seguita anche sul web in streaming, all’indirizzo www.eriknetwork.net/erikaction/index.html.
Sul sito della Regione Toscana si può consultare il programma completo dell’intera giornata.

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 10 maggio 2010 nella categoria Attualità, Dalla Provincia, Prima Pagina. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento