Mister Web Mister Web

Coro di commemorazione per haiti alla casa culturale di San Miniato

San Miniato - Sabato prossimo la Casa Culturale di San Miniato Basso aprirà le porte alla musica e alla solidarietà.
A partire dalle ore 21.30 lo spettacolo del gruppo “Amici in coro” di La Serra darà vita ad una serata musicale tutta dedicata a Haiti.
Il gruppo “Amici in coro” è nato nel 2000 grazie all’impegno e alla professionalità del Maestro Fabrizio Berni. Composto inizialmente da circa venti bambini e bambine di ogni età, il gruppo si è evoluto nel corso del tempo fino ad arrivare alla sua composizione attuale.
L’evento, a cui  partecipano Casa Culturale, Circolo Arci e sezione soci Unicoop Valdarno Inferiore, consentirà di raccogliere fondi da devolvere alla popolazione vittima del sisma.
“Un sorriso per Jacmel” è il progetto concretamente sostenuto dal Comune di San Miniato e proposto dall’Associazione Altrimondi onlus con l’obiettivo di costruire un centro di accoglienza e formazione per cento bambini e giovani, con un centro ludo-didattico, un dormitorio e una mensa nella città più colpita dello stato caraibico, appunto Jacmel.
L’intervento, di tipo strutturale, si inquadra nell’ambito degli aiuti  di lungo e medio periodo a sostegno dei bisogni elementari della  popolazione locale, flagellata ancor prima dalla povertà che dal terremoto. A cinque mesi dalla tragedia, quando  l’attenzione dei media e dell’opinione pubblica si fa meno solerte, ma l’emergenza sempre più forte, il Comune continua nella sua opera di sostegno concreto per Haiti. Da sempre impegnato in progetti di cooperazione internazionale di ampio respiro, si è fin da subito mobilitato con la campagna “San Miniato per Haiti”.
Alla serata saranno presenti il Sindaco Vittorio Gabbanini e l’Assessore alla Cooperazione Internazionale Giacomo Gozzini.
Circolo Arci e Casa Culturale  confermano un’attenzione e una generosità costanti per  il sostegno umanitario, accogliendo da sempre nei propri locali manifestazioni e eventi a ciò finalizzati, oltre ovviamente a promuovere interventi sociali di vario tipo.
“Non dimenticare la sciagura di Haiti è un dovere, così come offrire un contributo per cercare di garantire un futuro migliore agli orfani del terremoto. Il circolo Arci non può che fare la sua parte”, afferma il presidente del Circolo Arci Stefano Casalini, tra i fermi sostenitori dell’evento.
I cittadini di San Miniato non hanno mai esitato a contribuire in maniera concreta a favore dei meno fortunati e certamente lo faranno anche questa volta, cogliendo l’occasione di una serata di divertimento e spensieratezza in compagnia dei bambini.
In finale anche l’esibizione dei ragazzi della band musicale “Flead from Desire”.

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 05 giugno 2010 nella categoria Concerti e divertimento, Eventi, VALDERA. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento