Mister Web Mister Web

La ex Scuola Santa Chiara nuovo presidio sociosanitario, pronto il progetto

Volterra – Il vecchio progetto di riqualificazione della ex Scuola Santa Chiara prevedeva solo di spostare gli ambulatori dei medici di base al piano terra dell’edificio, mentre al primo si ipotizzava di ricavare appartamenti da locare.
La Società della salute e l’Amministrazione comunale, con il beneplacito dell’ASL 5, stanno concordando un progetto alternativo con l’attuale gestione dell’Azienda Servizi alla Persona Santa Chiara, ipotizzando l’idea di adibire tutto l’immobile ad uso sociosanitario.
L’idea si sta trasformando in tempi brevi in un progetto e in accordo con i medici di medicina generale e l’ASL 5 si prevede a realizzare un vero e proprio presidio sociosanitario. “Un modello nuovo, che per la prima volta metterà a stretto contatto i medici di famiglia con gli altri operatori sociosanitari – spiega il Presidente della Società della salute Buselli – ne beneficerà il cittadino, che avrà un servizio più completo ed efficiente”. Il Presidio di medicina territoriale comprenderà quindi gli studi medici, il distretto sociosanitario, lo studio per i pediatri ed un dispensario farmaceutico.

Al progetto sta lavorando lo staff della Zona AVC, coinvolgendo tutte le professionalità interessate. L’azienda Servizi alla persona Santa Chiara, che investirà 1.200. 000 euro per la realizzazione, ha già individuato attraverso gara pubblica un progettista, che sta operando in accordo con i soggetti che dovranno interagire nella struttura.
A breve si dovrebbe procedere ad una gara di appalto per l’ assegnazione dei lavori.

Si costituirà quindi in borgo San Giusto un polo socio sanitario che fungerà da tramite fra territorio ed ospedale. L’azienda Santa Chiara aspira così ad essere soggetto di piena utilità sociale all’interno del contesto programmatico ed operativo della zona in cui si trova, in un ottica di massima funzionalità.

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 03 maggio 2010 nella categoria Attualità, VOLTERRA. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento