Mister Web Mister Web

Volterra, due nuovi posti di cure intermedie

Volterra – L’azienda Santa Chiara dal 1 giugno 2010 attiverà 2 posti di cure intermedie in convenzione con la Società della Salute e con la Asl 5, così come previsto dalla delibera regionale n°1002 del 2005, a carico del servizio sanitario.

I soggetti interessati sono pazienti che si trovano al proprio domicilio e che presentano problematiche per le quali la possibilità di assistenza domiciliare non offre garanzie sufficienti, ma che possono essere risolte con modalità diverse dal ricovero ospedaliero, oppure pazienti dimissibili dall’ospedale, ma che non sono in condizioni di poter essere adeguatamente assistiti al proprio domicilio per complessità del quadro clinico e/ o con insufficiente supporto familiare.

L’azienda Santa Chiara si pone come naturale anello di raccordo tra ospedale e territorio, una struttura che favorisce la centralità della persona, valorizzando un lavoro di equipe che integra figure professionali nei processi diagnostici e terapeutici, come medici di medicina generale, specialisti , medici di comunità, infermieri , terapisti, assistenti sociali etc.

L’attivazione di due posti di cure intermedie è un importante risultato per l’amministrazione del Santa Chiara, che si è potuto realizzare grazie all’impegno congiunto della Società della salute, dell’ASL 5, la collaborazione dei medici di base e di tutti gli  operatori del distretto.

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 11 maggio 2010 nella categoria Attualità, VOLTERRA. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento