Mister Web Mister Web

Congelato l’accorpamento tra Long e Week Surgery

Marco Buselli

Volterra – Congelata l’attivazione sperimentale per sei mesi dell’accorpamento tra Long e Week Surgery, già prevista dall’Asl.

“Abbiamo temporaneamente sospeso la nostra decisione di sfiduciare la Direzione aziendale – annuncia il sindaco Buselli – sulla base di due passi importanti. In primis la Dott.ssa De Lauretis si è impegnata a disattivare immediatamente la sperimentazione e convocare un incontro urgente coi primari per trovare soluzioni praticabili. Come sindaci prenderemo atto solo di provvedimenti urgenti e limitati nel tempo, determinati da carenza improvvisa e acuta di personale. Anche se evenienze di questo tipo non possono comunque mettere in ginocchio i servizi. Se la sperimentazione non verrà poi revocata definitivamente procederemo in direzione della sfiducia”.

Una riunione fiume, quella svoltasi ieri in Società della Salute, cui era presente anche il vicesindaco con delega alla sanità. “In secondo luogo – continua Fedeli - la direttrice generale ha accettato la richiesta di riaprire il tavolo sull’area materno infantile per affrontare il tema della degenza pediatrica. Un risultato incredibile, che ci da la possibilità di riaprire in tempi brevi la questione pediatrica”.

“Due decisioni importanti – chiude Buselli – che riaprono il dialogo con l’Asl 5 di Pisa. L’accorpamento, che in realtà è un taglio preordinato di ben otto posti letto in area chirurgica, non è accettabile in qualsiasi forma si presenti. Oltre tutto senza consultare le organizzazioni sindacali, che ignorano i dettagli dell’operazione”.

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 28 maggio 2010 nella categoria Cronaca, Politica, VOLTERRA. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento