Mister Web Mister Web

600 aziende del Volterrano per il 6° Censimento Generale Dell’Agricoltura

Volterra – E’ stato indetto e finanziato il 6° Censimento Generale Dell’Agricoltura cui anche i Comuni toscani devono ottemperare. Per quanto concerne il Comune di Volterra si tratta di aggiornare i dati di oltre 600 aziende tramite dei rilevatori, che saranno selezionati tramite bando.

Dall’istituto nazionale di statistica è stata comunicata la possibilità di poter svolgere il censimento in forma associata tra Comuni o altri Enti. Da parte della Comunità Montana è giunta una disponibilità di massima. Questo consentirebbe di non impegnare eccessivamente l’Ufficio Statistica e soprattutto l’ufficio Sviluppo Economico in un censimento molto importante ma altrettanto complesso.

D’altra parte questo censimento potrebbe costituire per alcuni giovani una possibilità di guadagno (circa 1600 € netti). Per questo è auspicabile che i rilevatori siano selezionati all’esterno degli Enti secondo i requisiti che saranno indicati dall’ISTAT.

Svolgendo il censimento in forma associata la Comunità Montana sarà Ente capofila. Il Comune di Volterra ha chiesto alla Comunità montana di selezionare i rilevatori con un bando, considerando come criterio preferenziale la residenza nel Comune dove si trovano le aziende da censire.

Be Sociable, Share!
Scritto da Redazione Pisa il 04 giugno 2010 nella categoria Economia, Politica, VOLTERRA. Puoi seguire i commenti a quest'articolo tramite RSS 2.0 feed RSS. Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito/blog.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento